Tag

 

cappello-che-saluta

 

Caro Francesco, inteso come #Pontifex,
non so cosa ti abbiano dato da mangiare o da bere o da fumare in Georgia, ma devo dirti che la guerra mondiale contro il matrimonio la vedi solo tu e se perdura questa “visione”, che però si chiama delirio, è meglio chiamare un medico e con una certa urgenza. No perchè ce ne sono di guerre reali nel mondo: se di guerre volevi parlare, non avevi che l’imbarazzo della scelta. Che poi il nemico sia la teoria “gender” direi è un pochino esagerato… Come dire che il riscaldamento climatico globale è da imputare alle pentole che bollono tutte insieme in attesa della pasta. Non trovi?
Va beh che ormai in questo paese abbiamo scambiato definitivamente le cause, le abbiamo lemme lemme invertite, non di rado pure la causa con l’effetto da bravi paranoici, ma, garantito, è molto meglio far prevalere un sano atteggiamento depressivo in cui la lettura delle colpe (e caro Pontifex, la chiesa in quanto a colpe non scherza punto… giusto per un ripasso… do you remember “pedophilia”?) si elabora in sè…e il risvolto morale non necessariamente si attribuisce d’emblée ad un nemico… Prima d’essere un assassino, Caino (povero diavolo, davvero meno amato e con un fratello che faceva tutto alla perfezione -la potenza dell’occhio materno! e condotto all’invidia ) era un gran paranoico.
E poi, Ssssignurrr “chi paga le spese del divorzio?” “Dio,mi dici.” Ma #azzarola perchè non si rivolge al debito pubblico, ai disoccupati, ai bimbi che muoiono di fame e malattie guaribilissime in contesti diversi dal loro Paese? Ma anche l’IMU…#perdire! L’abbiamo finalmente pagata?

Lo so quello che intendevi …i figli pagano un prezzo, è vero, ma anche vedere le mamme picchiate e portate al Pronto Soccorso a dire di aver preso la famosa porta sulla faccia, non è cosa da poco! Come fai a non saperlo?
Mi preoccupa la piega cha hai preso soprattutto per quanto riguarda la sporcizia “l’immagine di dio sporcata” , beh caro Pontifex questa è una fobia, come quella che uomo e donna devono stare “al loro posto” secondo te per forza nel matrimonio…anche senz’amore, anche senza gioia, anche a costo della vita… Guarda, dio, se c’è, profuma di suo e non ha alcun bisogno di lavarsi continuamente perchè non è sporco, non si sente sporco, macchiato, contaminato… E ancora, non era il dio degli ultimi?
Ora non voglio farla troppo lunga, ma caro Francesco è bene non gettare pietre su un terreno in pendenza perchè quella pietra trascinerà altre ottuse pietre…La paranoia ha con la storia un rapporto circolare: è causa e insieme conseguenza di eventi di massa, anzi è l’unica malattia capace di fare la storia perchè capace di moltiplicazione e contagio, recluta imbecilli e non ha alcun bisogno dell’intelligenza. Io ci penserei attentamente perchè questa non è una caduta di stile, è una vera propria cantonata e, comunque, quel che ti hanno dato non era roba buona.
Con quasi immutato, ma ridotto, affetto  (… però riprenditi alla svelta, eh!)


tizi

 

 

 

 

Salva

Salva

Annunci