Tag

bimbo al seno

Caro #Vincino,

la sua vignetta sulla #Boldrini è inqualificabile. E rivela solo ciò che lei è, non un vignettista dai facili costumi, come ama simpaticamente definirsi, bensì dagli infausti costumi, dagli sciagurati pensieri e dai bassi, molto bassi sentimenti. Della sua “satira”, e di molte altre ancora, le donne sono sature. Neanche si/vi rendete conto che arroventate il clima già terribile che si sta “naturalizzando” attorno alle donne. Un tale livello di violenza anche verbale non è più accettabile. Sappia che di lei e dei suoi presunti attributi la #Boldrini come nessuna di noi sa che farsene. Direi che lei non fa satira, piuttosto usa la satira per sparare veleno sulle donne, suppongo provando soddisfazione che naturalmente a lei parrà eccelsa mentre, mi spiace doverla informare che è ben misera, infantile, immatura… E, mi perdoni, anche quanto poco sia “maschile” visto il carattere della sua vignetta prettamente orientato sulla fase orale, la prima fase dello sviluppo psicosessuale in cui il seno materno è l’oggetto relazionale più importante.
Fossi in lei mi sarei domandata da tempo se non si tratti d’invidia. Tradotto in italiano se non si tratti di una sua tanto incerta quanto dubbia definizione di genere ovvero se lei non ambisca segretamente ad essere donna… “quella donna” “succhiatrice”, una derelitta “cui far bere ciò che vuole”… (anche che le sue vignette sono satira! Non ci crede neanche lei…)… Piace meno, vista così … eh? Non le suggerisco di pensarci perchè sarebbe francamente fuori luogo, neanche in questo campo sembrerebbe particolarmente consapevole e/o attrezzato.
La rimozione è una gran difesa, lo capiamo, però se ne occupi lei e non gravi ulteriormente sulle donne perchè è precisamente, di più, chirurgicamente di sua strettissima competenza.
Come scriveva (che non era certo un tenerone) K.#Kraus “chiunque dica di una donna ‘me la sono scopata’ merita di essere raso al suolo come Cartagine”.
tiziana Campodoni
(p.s. Non pubblico la vignetta per non darle visibilità alcuna. #ilFoglio)
Annunci